Background Image

logo inkasa                SoloAffitti inkasa

Segnali positivi per il mercato immobiliare

Nuovi segnali positivi dal comparto immobiliare. Secondo il bollettino statistico della Banca d’ Italia la vendita di case registra una crescita più che positiva

I dati trasmessi dalla Banca d’ Italia sono il risultato di un sondaggio condotto da Tecnoborsa e che ha coinvolto oltre 930 agenzie immobiliari e che è stato realizzato tra il 6 aprile e il 3 maggio del 2010.
 
Le agenzie immobiliari hanno confermato un aumento delle compravendite per i mesi di gennaio, febbraio e marzo, prezzi più stabili e una crescita del volume di nuovi incarichi a vendere. Gli operatori prevedono una situazione positiva anche per i prossimi mesi, stimando un rinnovatomiglioramento delle prospettive del mercato.

Se si guarda ai numeri, i dati indicano una crescita del numero di case vendute + 12% rispetto al periodo precedente, confermando i segnali di stabilizzazione che si erano già riscontrati nel corso dell’ anno grazie alle rilevazioni dell’ Agenzia del Territorio. Un altro dato più che positivo è quello che si riferisce alla percentuale di operatori che hanno venduto almeno un immobile, ben il 71% dei casi. Questo valore è il più che è stato rilevato dal gennaio 2009.

L’ unica nota stonata delle rilevazioni riguarda il dato delle compravendite nelle aree urbane del Centro e del Sud, che hanno registrato un calo del numero totale. I dati confortanti si sono riscontrati anche per i prezzi delle abitazioni, infatti, nei primi tre mesi dell’ anno la quota di agenti che segnalano un calo dei prezzi è diminuita, passando dal 45,4% rilevato a fine 2009 a 42,6%.

 

Fonte: www.mondocasablog.com

StampaEmail

Notizie da altri siti

Contatti

Inkasa Snc
Via Irma Bandiera, 3
40050 Funo di Argelato (B0)
✆ 051.66.47.447
☎ 340.30.30.300
☎ 339.59.72.948
Fax 051.41.25.626
info@inkasa.it

Per un contatto più immediato puoi utilizzare il modulo presente a destra, che invierà copia della tua richiesta all'indirizzo mail che ci segnalerai.

Non esitare a scriverci: le tue domande, richieste e commenti sono graditi!

Inviaci una email

captcha
Ricarica