Background Image

logo inkasa                SoloAffitti inkasa

Nuovo Piano Casa

Per l’edilizia privata non c’è soltanto il silenzio-assenso sul permesso di costruire nel decreto legge per lo sviluppo varato dal Consiglio dei ministri.

 

Il Governo prova anche a rilanciare un nuovo piano straordinario di edilizia privata che somiglia al vecchio piano casa, ma in realtà è un po’ diverso. In primo luogo riguarderà solo aree urbane degradate e l’intervento dovrà essere organico. E, notizia molto importante, l’aumento delle volumetrie usato come premio per chi interviene non riguarderà soltanto le abitazioni ma anche gli edifici non residenziali: negozi, magazzini, edifici industriali.
 
Questi premi si applicheranno ”decorso il termine di 120 giorni dall’entrata in vigore del presente decreto””fino all’approvazione” di leggi regionali ad hoc. Le Regioni avranno cioè quattro mesi per bloccare la norma se non vogliono che sia applicata sul loro territorio.

 

I premi che questo genere di intervento potrà concedere sono quattro: riconoscimento di una volumetria aggiuntiva (questo è l’unico intervento che scatta automaticamente dopo 120 giorni anche in assenza di legge regionale); delocalizzazione delle volumetrie in aree diverse da quella degradata dove si interviene; cambiamenti di destinazione d’uso purché si tratti di ”destinazioni tra loro compatibili e complementari”; modifiche della sagoma necessarie per l’armonizzazione architettonica con gli organismi edilizi esistenti.

 

Il decreto legge contiene altre semplificazioni. Ad esempio, per semplificare le procedure di trasferimento dei beni immobili”la registrazione dei contratti di compravendita aventi ad oggetto immobili o comunque diritti immobiliari assorbe l’obbligo” di denuncia alla pubblica sicurezza. Per semplificare l’accesso dei cittadini agli strumenti urbanistici, gli elaborati tecnici allegati dovranno essere pubblicati sui siti delle amministrazioni comunali.

Nei comuni che hanno provveduto al coordinamento degli strumenti urbanistici settoriali, la relazione acustica per gli interventi edilizi è sostituita dall’autocertificazione.

 

StampaEmail

Notizie da altri siti

Contatti

Inkasa Snc
Via Irma Bandiera, 3
40050 Funo di Argelato (B0)
✆ 051.66.47.447
☎ 340.30.30.300
☎ 339.59.72.948
Fax 051.41.25.626
info@inkasa.it

Per un contatto più immediato puoi utilizzare il modulo presente a destra, che invierà copia della tua richiesta all'indirizzo mail che ci segnalerai.

Non esitare a scriverci: le tue domande, richieste e commenti sono graditi!

Inviaci una email

captcha
Ricarica